Cancelli in ferro

Le funzioni di un cancello hanno origine da esigenze di difesa e di separazione tra l'interno di una proprietà o di una costruzione e tutto quanto si trova all'esterno, sia esso potenzialmente pericoloso o anche solo semplicemente estraneo.

L'origine si può far risalire ai portoni massicci di legno rinforzato da borchie di metallo e dai ponti levatoi sollevati.

La caratteristica saliente del cancello è che permette, in genere, di vedere, parzialmente o totalmente, le parti interne dell'edificio, proprietà o giardino che sia.

Venendo meno o riducendosi le esigenze di tipo difensivo, i cancelli si sono evoluti diventando sempre più leggeri ed elaborati formando delle vere e proprie opere artistiche in ferro battuto (o altri metalli e tra questi il bronzo).

Richiedi un preventivo gratuito